BS OHSAS 18001: Le aziende italiane puntano sulla Sicurezza degli Ambienti di Lavoro

Written by AGEws - Settore Commerciale on Lunedì, 15 Dicembre 2014. Posted in Homepage in evidenza, Sistemi di Gestione, News Sicurezza

In 2 anni le aziende certificate OHSAS 18001 sono aumentate del 40%

Nel 2014 si sono certificate 3.800 imprese in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (Ohsas 18001), facendo rilevare una crescita del 40% negli ultimi due anni e del 12% nell'ultimo anno. Inoltre 11.600 siti produttivi sono stati certificati analogamente segnando un aumentato di circa il 45% in due anni e dell'8% nel 2014.

Questi dati emergono da una sintersi elaborata da Accredia, l'Ente unico nazionale di accreditamento, in occasione della consegna del premio Imprese per la Sicurezza organizzato da Confindustria e Inail tenutosi a Roma l'11 dicembre.

I settori che hanno fatto maggiormente ricorso alla certificazione della sicurezza sui luoghi di lavoro sono quelli delle costruzioni e quelli impegnati nella logistica e nei trasporti, circa 1.500 siti certificati in entrambi i settori, che nel 2014 hanno rappresentato ciascuno il 12,5% del totale dei siti produttivi certificati. A seguire i comparti relativi al rifornimento di energia elettrica (10,5% del totale) e dell'intermediazione finanziaria (7%).

Domanda Ammessa

I settori che sono cresciuti maggiormente sono quello dell'industria mineraria (+71%), seguito da quelli relativi alle tecnologie dell'informazione (+34%), dei prodotti in gomma e plastica (+27%) e delle macchine-apparecchiature e dei servizi d'ingegneria (rispettivamente +22%), tutti incrementi rilevati a luglio 2014 rispetto a luglio 2013.

La Lombardia e' la regione dove si e' registrato il maggior numero di siti produttivi, quasi 1.850 (circa il 15% del totale), che hanno richiesto e ottenuto il "bollino di qualita'" in materia di salute e sicurezza sul lavoro, seguita dal Veneto e dall'Emilia Romagna, rispettivamente con 1.111 e 1.016 siti certificati (il 9% circa del totale). L'incremento e' stato riscontrato su tutto il territorio nazionale.

E' aumentato anche il numero degli organismi accreditati per il rilascio delle certificazioni del sistema di gestione a garanzia della salute e della sicurezza sui posti di lavoro, che sono quasi raddoppiati passando dai 16 del dicembre 2009 ai 30 del novembre 2014. Oggi Accredia mette in campo 61 ispettori che verificano gli organismi incaricati di rilasciare le certificazioni, comprese quelle per la salute e la sicurezza sul lavoro a norma Ohsas 18001, e negli ultimi 5 anni sono cresciuti di piu' del 30%.

Federico Grazioli, presidente di Accredia , ha dichiarato che "Le imprese dimostrano di apprezzare i vantaggi che derivano dalle certificazioni, a partire dalla riduzione del numero e della gravita' degli infortuni. Ci sono infatti ricadute importanti in termini di minori costi, umani ed economici, sostenuti dalle aziende certificate e di conseguenza anche dalla collettivita'. Oltre a queste, se ne aggiungono altre non meno rilevanti a partire, per esempio, dai contributi Inail alle aziende per il finanziamento degli interventi sulla sicurezza cosi' come, l'aumento della produttivita', grazie alla riduzione dell'inattivita' per malattie o infortuni del personale".

Il Premio "Imprese per la Sicurezza 2014", giunto alla terza edizione, vuole valorizzare e premiare gli sforzi fatti dalle imprese italiane per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza sul lavoro. Scopo del premio e' anche quello di creare e diffondere cultura di impresa su temi cosi' importanti per la tutela dei lavoratori.

Fonte: Accredia

About the Author

AGEws - Settore Commerciale

AGEws - Settore Commerciale

Settore Commerciale di AGE web solutions

Tel. 0425-474553

Fax. 0425-474846