626 Toolbox - Rischio Biologico


626 Toolbox - Rischio Illuminazione
(Valutazione del rischio Illuminazione)

Clicca qui per accedere alla Demo Gratuita

Il software permette di valutare il rischio relativo ai parametri illuminotecnici nel caso di illuminazione localizzata (UNI 10530, punto 3.2.6) dei lavoratori secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/08, dalla UNI EN 12464:2011 (parte 1, posti di lavoro interni) e dalla EN 13032 (sia parte 1 sia parte 2) elaborando, in automatico, misurazioni sul campo effettuate attraverso l’utilizzo di un Luxmetro.

 

 

Caratteristiche

626 Toolbox - Rischio illuminazione

L’obiettivo del software è la valutazione dei seguenti elementi:

  • verifica delle condizioni di illuminamento;
  • classificazione ed analisi dei possibili problemi di illuminazione;
  • confronto con i limiti definiti dalla norma tecnica di riferimento;
  • predisposizione automatica di eventuali proposte di miglioramento.

Prova la demo on-line è gratis!

Il software, inoltre, nella valutazione del rischio, tiene in considerazione anche i seguenti parametri:

  • il compito visivo (ovvero l'insieme degli elementi visivi del lavoro effettuato);
  • la zona immediatamente circostante (ovvero una fascia di almeno 0,5 m di larghezza intorno alla zona del compito all'interno del campo visivo);
  • l'illuminamento medio mantenuto (ovvero il valore al di sotto del quale l'illuminamento medio, su una specifica superficie, non può mai scendere);
  • l'uniformità dell'illuminamento (ovvero il rapporto tra i valori minimi e medi degli illuminamenti di una superficie).

626 Toolbox – Rischio Illuminazione può rielaborare i risultati dei campionamenti fisici effettuati sul campo (attraverso l’utilizzo di un Luxmetro), per produrre la valutazione del rischio illuminazione secondo quanto previsto dalla UNI EN 12464:2011 (parte 1, posti di lavoro interni) e dalla EN 13032 (sia parte 1 sia parte 2).